l'immagine della città festival di cinema documentario e fotografia 1a edizione Napoli 27 novembre-3 dicembre 2014

casamatania

Casa Matania
Via Aniello Falcone, 210

Casa Matania ha ospitato ed unito più generazioni di artisti lungo tutto il ventesimo secolo. Le opere e le generazioni interagiscono silenti sui muri d’altri tempi.

casamatania

Institut Francais Napoli
Palazzo Il Grenoble
via Francesco Crispi, 86

Situato nell'edificio di ispirazione neo-classica, costruito nel 1884 dall'architetto anglo napoletano Lamont Young, l’Istituto francese di Napoli rappresenta un punto di riferimento della cultura francese per i napoletani e un centro di ricerche per i francesi che si interessano all'Italia del sud.

casamatania

Istituto Italiano per gli Studi Filosofici
Palazzo Serra di Cassano
Via Monte di Dio, 14

L’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici è stato fondato nel 1975 a Napoli da Enrico Cerulli, Elena Croce, Pietro Piovani, Giovanni Pugliese Carratelli e da Gerardo Marotta, che ne è anche il presidente. Sito nello storico Palazzo Serra di Cassano, l'Istituto ha fatto di questi ambienti carichi di storia “un crocevia della cultura europea” (Paul Dibon) e oggi custodisce oltre centomila volumi nella sua biblioteca umanistica.

casamatania

Mediateca Santa Sofia
Via Santa Sofia,7

La Mediateca Santa Sofia è una struttura pubblica - Comune di Napoli, Assessorato ai giovani, Servizio Giovani e Pari opportunità. Conserva un vastissimo patrimonio audiovisivo, una biblioteca di cinema e di letteratura legata al cinema, e una fonoteca, che rende fruibili, a titolo gratuito, nella forma del prestito e/o della visione, della consultazione, dell’ascolto in sede. Allestisce e promuove iniziative culturali e formative in campo cinematografico.

casamatania

Università degli Studi Suor Orsola Benincasa

Sede dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa è la cittadella monastica posta alle pendici del colle Sant'Elmo che domina l'intera città e il golfo di Napoli. Questo antico sito conventuale ricopre una superficie di 33.000 mq su cui sorgono otto corpi di fabbrica di cui due chiese, chiostri e giardini pensili, vestigia di due monasteri fondati tra il XVI e il XVII secolo dalla mistica napoletana cui è oggi intitolata l'Università.


repubblica italiana europa campania europa regione-campania fesr

suor orsola institut francais matania iisf mediateca

comune napoli assessorato giovani comune napoli assessorato cultura ladoc ordine ingegneri fondazione ordine ingegneri cioffieassociati